Efficaci vitamine per la psoriasi

La psoriasi è una pericolosa malattia autoimmune, colpendo soprattutto pelle. Il trattamento della malattia è volto ad alleviare i sintomi, alleviare il prurito e l'infiammazione, migliorare il funzionamento del sistema immunitario e la rigenerazione della pelle. Completa la terapia della psoriasi è un processo complesso e comprende l'assunzione di vari farmaci. In combinazione con la terapia il trattamento, il medico prescrive una varietà di vitamine per la psoriasi. Aiutano ad alleviare la tensione nervosa, purificare il corpo e migliorare il funzionamento del sistema digestivo. Vitamine per la psoriasi, è necessario prendere correttamente, per non danneggiare il corpo.

Le principali indicazioni per l'uso

Le vitamine

La psoriasi è considerata una malattia cronica e molto importante l'uso di vitamine per la psoriasi. Sostanze utili a rafforzare la pelle e migliorano i processi metabolici.

L'industria farmaceutica produce vitamine nelle seguenti forme:

  • in pillole. È considerato il più comune, e anche di facile applicazione. Il tablet, come regola generale, il più lungo termine di scadenza;
  • capsule. In questa forma sono disponibili di solito sostanze liposolubili;
  • polvere;
  • in iniettando soluzioni: in fiale e soluzioni per somministrazione orale in fiale.

Vitamine per la psoriasi bisogno di bere e mangiare rigorosamente per gli scopi previsti, per non aggravare il decorso della malattia. Se in forma lieve della malattia di una persona può perdere nutrienti che entrano nel corpo attraverso il cibo. Se necessario, il medico può prescrivere per la psoriasi singoli fondi o complesso di vitamine.

Tutte le vitamine che aiutano a guarire dalla psoriasi, si dividono in due gruppi:

  • Liposolubili: retinolo (vit. E), vi o (vit. D), o tocoferolo (vit. E), la vitamina K.
  • Solubili in acqua: l'acido folico, vitamine del gruppo b, così come l'acido ascorbico.

Le vitamine liposolubili a, E, D e A non pungere nella psoriasi, poiché l'iniezione di introduzione di queste sostanze in grado di causare infiammazione. Le vitamine solubili in acqua per la psoriasi permesso di iniettare per via intramuscolare o per via endovenosa. Il medico prescrive assunzione di sostanze utili per la psoriasi individualmente, date le caratteristiche del corpo del paziente.

Quali sostanze utili per la psoriasi non è sufficiente il corpo?

Il medico prescrive farmaci per vari schemi terapeutici. In caso di grave fuoriuscita di liquido, malattia di solito viene assegnato l'iniezione di introduzione, e relativamente facile si consiglia l'assunzione orale. In media corso terapeutica continua a non meno di un mese.

Liposolubili fondi

Cavolo

In questo gruppo sono inclusi retinolo, tocoferolo, vitamine D, K e lecitina. Le principali vitamine liposolubili per la pelle e le loro caratteristiche per la psoriasi sono indicati in tabella.

Il nome

Una breve descrizione

In quali alimenti contengono

Retinolo o vitamina a

Supporta ottimale il livello di collagene nelle cellule della pelle, previene la rapida diffusione della patologia, migliora la pelle e promuove la rapida ricostruzione di tessuti. Inoltre, la sostanza riduce l'infiammazione, allevia il prurito e secchezza della pelle. Meglio esterno uso nelle applicazioni con la sconfitta delle unghie. Retinolo aumenta anche il sistema immunitario, riducendo il rischio di sviluppare la psoriasi. Overdose minaccia di gravi patologie del pancreas

Di carota e peperone dolce, olivello spinoso, melone, fegato, olio di pesce, tuorli d'uovo

Tocoferolo o vitamina E

È un antiossidante naturale e ha un effetto positivo sulla pelle, colpiti da psoriasi, rifornisce di ossigeno nei tessuti e accelera il loro recupero, rafforza i vasi sanguigni, riduce l'infiammazione, riduce il dolore e il disagio di piastrine. La vitamina E supporta il lavoro del sistema immunitario, migliora la circolazione e riduce il rischio di sviluppare l'artrite psoriasica. Questo farmaco può essere assunto per via orale o applicato sulla pelle colpita. Spesso nella psoriasi prendono in combinazione con la vitamina A. Questa tecnica aumenta gli effetti di queste vitamine, migliora la condizione della pelle e ripristina la sua struttura

In bacche, noci, molti cereali, oli vegetali, pesce e frutta secca

Vi o vitamina D

Lascia mitigare le ossa, riduce l'area eruzioni cutanee, accelera la guarigione affetti malattia dei tessuti, normalizza il fosforo e il calcio lo scambio, migliora l'assorbimento di minerali utili, e inoltre rafforza il sistema immunitario. Viene assegnato in forma di pasticche e in forma di unguenti. Non è prescritto per la tubercolosi, ulcera peptica insufficienza renale ed epatica. L'applicazione di vitamina D è in grado di provocare la comparsa di reazioni allergiche, disturbi digestivi, aumento della temperatura

Nel latte, tuorli d'uovo, burro, farina d'avena cereali, pesce e oli vegetali

La Vitamina A

Serve per la coagulazione del sangue. Favorisce il recupero e ringiovanimento della pelle, riduce l'infiammazione nella psoriasi

In broccoli, foglie di cavoli, spinaci, foglie di lattuga, pomodori verdi

Quando somministrato per via intramuscolare dati sostanze è possibile la comparsa di infiltrazione e dolore nel sito di iniezione. Per questo motivo liposolubili fondi prescritto in forma di capsule o compresse per somministrazione orale.

Le vitamine solubili in acqua

Il fegato

In questo gruppo sono inclusi ascorbico, così come l'acido folico, vitamine del gruppo b per la psoriasi, di solito viene assegnato via endovenosa o intramuscolare di dati di sostanze.

Le vitamine migliori, consigliati per la psoriasi:

Vitamine del gruppo b. Sono utilizzati in forma di pasticche o in forma di iniezione.

Migliora il metabolismo, aumentare la vitalità del corpo, accelerare la circolazione sanguigna, elimina i segni di infiammazione, promuovere la cura della psoriasi:

  • tiamina (B1). Favorisce una rapida guarigione e il ripristino della pelle in caso di psoriasi, normalizza il funzionamento del sistema nervoso e controlla il metabolismo dei carboidrati. Iniettato per via intramuscolare nel corso 7-30 giorni. Contenuta in cereali, fegato, semi e noci;
  • B2. È coinvolto nei processi di sangue, di recupero e di ossidazione, stimola il metabolismo. È essenziale per il funzionamento delle ghiandole surrenali e del cervello. Somministrato per via intramuscolare per un periodo di 15-20 giorni. In grandi quantità è contenuta in solido varietà di formaggio, funghi, carni bianche;
  • B5. Aumenta la stimolazione della sintesi di ormoni dalle ghiandole surrenali, attiva nei tessuti processi di scambio e aumenta la capacità a ricupero delle cellule. Assegnato interno di accoglienza;
  • B6. Coinvolti nei processi metabolici e ha un effetto positivo sul funzionamento del sistema nervoso, stimola la sintesi di ormoni, allevia le reazioni allergiche per la psoriasi, elimina l'eccesso di colesterolo, aumenta l'emoglobina. Prescritto intramuscolare. Contenuto nelle noci, pesce e carni bianche;
  • B12. Agisce positivamente sul funzionamento del fegato, aumenta la produzione di proteine, prende parte a ematopoiesi, normalizza lo stato del sistema nervoso. Influisce sulla divisione delle cellule. Somministrato per via intramuscolare. Corso terapeutica – 14 giorni. Spesso nella psoriasi viene assegnato in un complesso con gluconato di calcio. Trova nel fegato e pesce;
  • Orotico acido (Q13). Stimola il metabolismo delle proteine, migliora i processi rigenerativi dei tessuti. Nella psoriasi il dottor raccomanda interna assunzione della sostanza. La durata del corso è di 1,5 mesi. Se necessario, reception ripetere dopo un mese;
  • Pangamba acido (B15). Migliora il processo di ossigenazione dei tessuti, effetto anti-infiammatorio. Assunto per via orale per 20 giorni.
  • L'acido ascorbico o vitamina c. Rafforza le pareti dei capillari, è coinvolto nella sintesi ormonale, promuove la formazione di collagene. Spesso nella psoriasi è prescritto in combinazione con rutina (vitamina P), con una simile azione. Assunto per via orale per tutto il mese.
  • L'acido folico. Normalizza i processi ossidativi, è coinvolto nella sintesi dei globuli rossi e controlla il loro corretto funzionamento, è coinvolto nella sintesi di amminoacidi, pirimidine, purine e supporta le difese dell'organismo. Prescritto interno ammissione per il corso di 2 mesi. Per la psoriasi spesso si consiglia di prendere l'acido folico in combinazione con le vitamine A e B12. Contenuta nei legumi, verdure a foglia verde, noci, banane, fegato, carne, uova.

Le vitamine solubili in acqua è impossibile overdose e il loro eccesso viene escreto nelle urine.

Complessi vitaminici

Crema

Molto spesso il medico consiglia di assumere complessi vitaminici contenenti più sostanze utili nella sua composizione.

Nella psoriasi cuoio capelluto, di solito vengono assegnate le vitamine a, B1, B6 e C12. Secondo le recensioni dei medici, queste sostanze benefiche non solo per la condizione della pelle, ma la condizione dei capelli.

Controindicazioni e possibili effetti collaterali

Anche se la vitamina per la psoriasi lascia recensioni per lo più positive, prendere loro, si consiglia di non tutti i pazienti.

Controindicazioni all'uso di vitamine sono:

  • gravi patologie del fegato e dei reni;
  • la più grande minaccia per lo sviluppo di reazioni allergiche;
  • ipervitaminosi.

Con maggiore sensibilità individuale potrebbero verificarsi i seguenti effetti collaterali:

  • edema;
  • il guadagno di prurito;
  • eruzioni cutanee;
  • arrossamento della pelle.

Quando viene visualizzato qualsiasi di questi segni di vitamine bisogno di cancellare e consultare un medico. In alcune situazioni, l'urina può essere verniciato in colore giallo brillante. Questa situazione è normale e non richiede la sospensione del farmaco.

La psoriasi è una malattia pericolosa, che richiede completa un lungo periodo di trattamento. L'assunzione di vitamine per la psoriasi un effetto positivo sulla pelle, rafforza il sistema immunitario, allevia le manifestazioni della psoriasi e completa il trattamento farmacologico.

20.09.2018